Maria Antonietta Breda

Il Tempio della Notte. Architettura ipogea nei giardini paesaggistici

€ 23,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2012

N. Pagine: 112

Formato: 17x24

Affiancando la letteratura d’epoca allo studio sul campo, si delineano i caratteri architettonici del Tempio della Notte e la sua grotta artificiale, ipotizzandone il significato simbolico. Attraverso gli esempi di Villa Uboldo a Cernusco sul Naviglio e di Villa Batthyany a Gorla (Milano) si riporta alla luce una tipologia di possibile stampo massonico oggi poco nota ma assai diffusa nell’Ottocento nei parchi paesaggistici di area germanica.

Combining the study of contemporary literature with direct analysis, the author tries to interpret the symbols underlying the architectural characters of the Temple of the Night and of its artificial grotto. Villa Uboldo in Cernusco sul Naviglio and Villa Batthyany in Gorla (Milan) are two examples of a typology that could be related to Masonic culture, which was very common in Nineteenth century German landscape parks although being little known nowadays.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X