Alessandro Zuri

La cultura popolare racconta Garibaldi

€ 3,50

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2012

N. Pagine: 24

Formato: 17x24

Giuseppe Garibaldi è indubbiamente il personaggio storico più noto del Risorgimento italiano, la figura più amata e conosciuta per l’ampiezza del suo mito e persistenza nell’immaginario collettivo. La sua personalità e le vicende che lo hanno coinvolto hanno avuto una presa incredibile sulla popolazione che ha quasi creato attorno a lui una leggenda, con raffigurazioni, icone e rappresentazioni in ogni forma possibile.
Le immagini e gli oggetti riprodotti nel libro, catalogo dell’omonima mostra allestita a Firenze dal 15 settembre al 15 novembre 2012, parlano e raccontano di Garibaldi nei suoi momenti di fama e nella sua vita privata, della sua presenza nella vita di coloro che gli hanno attribuito contorni di popolarità. L’opera si articola in tre sezioni: oggetti ed immagini celebrative realizzate in corso di vita, gli ultimi anni ed il ritiro a Caprera, oggetti commemorativi dopo la morte.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 9788859611561

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X