Simone Antonelli

La mano stretta

€ 7,00

Casa Editrice: Mauro Pagliai

Anno: 2016

N. Pagine: 104

Formato: 12x17

Storia di un padre adottivo
Ho conosciuto mio figlio dalla stretta di mano, quel primo giorno. Il suo viso non mi diceva nulla, la sua immagine mi fece dubitare di essere nel posto giusto. Ma poi mi dette la mano e mi strinse così forte da farmi male...

Il racconto sincero e appassionante di un padre adottivo, dai primi incontri con il futuro figlio in un orfanotrofio in Russia alle successive riflessioni sulla conoscenza e sulla convivenza reciproca. Da pagine intense, commoventi e ricche di testimonianze utili per tutte le famiglie di oggi, emerge tutta l’importanza dell’accettazione e quindi dell’accoglienza della diversità. L’esperienza dell’adozione, spiega l’autore, richiede impegno e sacrifici, e ci costringe a mettere in discussione molte delle nostre certezze, ma nondimeno ci saprà ripagare ogni giorno di più, nella consapevolezza che essere genitori è un’esperienza unica, totalizzante, emozionante oltre ogni possibile descrizione.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Mauro Pagliai
Codice 9788856403398

Mauro Pagliai

Dopo aver fondato e diretto per quasi cinquant’anni la casa editrice Polistampa, Mauro Pagliai ha dato vita nel 2007 alla nuova sigla Mauro Pagliai Editore, con l’obiettivo di conquistare una posizione significativa nell’industria libraria nazionale. L’ambizione è far uscire presso la nuova casa editrice sia talenti poco conosciuti sia i “pesi massimi”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Simone Antonelli

Nasce nel 1965 a Firenze ma soggiorna a lungo nella campagna toscana dove scopre un forte amore per la natura. Dopo varie esperienze umane e lavorative sceglie l’ambito dell’assistenza socio-sanitaria e attualmente è dipendente dell’ospedale pediatrico Meyer dove, in realtà, nel 2001 era approdato come uno dei primi musicisti operanti in reparto con i bambini. La musica... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X