Amedeo Camerini

La mia essenza

€ 15,00

Casa Editrice: La Bancarella Editrice

Anno: 2019

N. Pagine: 72

Formato: 15x21

Poesie aforismi e acquerelli
Ho conosciuto Amedeo Camerini diversi anni fa, durante un laboratorio teatrale da me condotto nella sua scuola superiore. Non sapevo scrivesse poesie. In realtà, se ci ripenso, non sapevo nemmeno si occupasse di scrittura. Non è stato semplice entrare in comunicazione con la sua natura riservatissima, ma devo dire che mi hanno colpito immediatamente la sua spiccata sensibilità ed un rispetto cooperativo non tipico della sua età. Amedeo è semplice nella sua complessità e trasmette con grande efficacia sentimenti universali come “amore-odio”, “speranza-disperazione” e “coinvolgimento-distacco”. Non chiede “permesso” né “per favore”, col suo scrivere. A volte è forse impetuoso e crudo, altre volte tenero e saggio. Ma la vita e il sentire ci chiedono
forse il permesso? L’amore quando ci ferisce riesce e chiedere scusa? E da una perdita si può guarire? Forse sì, forse no. Le parole di un poeta non danno soluzioni, ma possono portare la consolazione di nuove domande che vogliono dire che alla fine siamo ancora vivi e che con la vita è possibile
il cambiamento. Il poeta non racconta la vita. Il poeta ne è attraversato e poi, con fatica e riconoscenza, rimette insieme i suoi frammenti ed anche, con speranza, quelli di ciascuno di noi. Una poesia può far riflettere, farci sorridere o, anche solo per un attimo, buona compagnia. In un mondo di solitudine e alienazione questo credo sia il valore più alto che il poeta può difendere. Osa vivere al di sopra della corruzione, della mediocrità e della volgarità che uccide i sogni, Amedeo, e sono convinta che realizzerai appieno il tuo talento.
Marina La Loggia
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice La Bancarella Editrice
Codice 9788866152019

La Bancarella Editrice

La Bancarella editrice nasce nel 2005 per dare una risposta ai numerosi autori che chiedono di pubblicare ma non trovano riposta sul mercato. I libri non sono come le persone, non bastano mai e soprattutto oggi, che i grandi editori pretendono di dominare il mercato e di far leggere ai lettori ciò che vogliono loro, la piccola editoria è l'arma del riscatto culturale del paese sempre... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X