Andrea Santini

La miniera scomparsa

€ 12,00

Casa Editrice: Edizioni Effigi

Anno: 2016

N. Pagine: 112

Formato: 15x21

Un racconto fra realtà e fantasia nella Maremma del dopoguerra

La conoscevi, la vedevi da lontano, grigia e fumosa. Lì si nascondeva la paura. Restano nella memoria degli ultimi testimoni di quell’epoca il lugubre suono della sirena che annunciava “La Disgrazia”. E l’acre odore del fumo del carbone, incisi nella mente e nelle orecchie. Che nessuna penna, riuscirà mai a descrivere. Ma insieme alla paura anche le amicizie, i bei ricordi, la gente allegra dei paesi, le feste da ballo, la scintillante striscia del mare in una lontananza immaginaria, dove termina l’immensa pianura.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Effigi
Codice 978-88-6433-687-9

Edizioni Effigi

C&P Adver Effigi è una società che si occupa di comunicazione da oltre vent’anni. Il lavoro editoriale di Effigi muove dal territorio, in particolare dalla Maremma e dall’Amiata. Proprio dalla valorizzazione del patrimonio territoriale nasce, infatti, l'ispirazione per la maggior parte dei libri prodotti. Tra le prime collane realizzate si ricordano “Genius loci”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X