Renato Masi

La rana gracida

€ 10,00

Casa Editrice: Pascal Editrice

Anno: 2012

N. Pagine: 94

Formato: 14.5x21

La terra di Siena, durante l’ultima guerra, ha visto numerosissimi suoi giovani combattere come partigiani nelle file della Resistenza. La gran parte di essi tuttavia venne dalle campagne, da quella società agricola, in gran parte mezzadrile, che più aveva vissuto sulla propria pelle l’ingiustizia e lo sfruttamento del fascismo e meglio e prima prese coscienza della necessità di ribellarsi per conquistare nuova dignità e futuro. I partigiani che salirono in montagna dalla città, da Siena, furono pochi, tra questi Renato Masi, nome di battaglia “Gino”. Queste pagine, nella loro semplicità e inesauribile freschezza, ci rendono testimonianza dell’epoca più drammatica della nostra storia recente, dello straordinario valore civile di chi compì la scelta di non piegarsi alla tirannide, mettendo in gioco la propria giovanissima vita per costruire quella libertà e quella pace delle quali tutti noi, ancora oggi, continuiamo a godere.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Pascal Editrice
Codice 978-88-7626–118-3

Pascal Editrice

La Pascal Editrice, fondata a Siena nell’ottobre 2003, si propone come veicolo di ogni manifestazione della creatività letteraria, nelle diverse espressioni di narrativa, memorialistica, poesia, saggistica. Pascal Editrice vuole vivere l’editoria come strumento di comunicazione, espressione, confusione tra chi scrive e chi legge. L’esperienza maturata dal 1995 intorno alla... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Renato Masi

Renato Masi (nome di battaglia Gino) è nato a Siena l’8 novembre 1924. Durante la guerra ha combattuto come partigiano e poi nella divisione Cremona, partecipando alla liberazione del nord-est d’Italia. Da giovanissimo ha lavorato come elettricista e poi come dipendente della Provincia fino alla pensione. Ha militato nel Pci fino al 1991, dal 1948 al ’50 è stato segretario... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Guarda le novità su La rana gracida

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X