Luigi Ceccherini

La “rivoluzione” di don Momigli

€ 15,00

Casa Editrice: Edizioni Sarnus

Anno: 2016

N. Pagine: 208

Formato: 17x24

Come un ex sindacalista salvò un paese da Chinatown. La via fiorentina all’inte(g)razione. La storia di un parroco coraggioso e fuori dagli schemi, una riflessione sui grandi temi dell’immigrazione e dell’accoglienza
Il paese di San Donnino, alla periferia di Firenze, è teatro negli anni Novanta di una vera e propria invasione: oltre tremila migranti di origine cinese si insediano in quel piccolo borgo che molti iniziano a chiamare “San Pechino”. Gli speculatori fanno affari sulla pelle degli immigrati, gli amministratori sono assenti, i controlli latitano, mentre gli “ospiti” venuti dall’Oriente lavorano giorno e notte nei capannoni. Gli attriti sono inevitabili e le accuse, i cortei e gli scontri all’ordine del giorno. Poi arriva don Giovanni Momigli, sindacalista diventato prete, che prende in mano la situazione. Mentre lotta per richiamare l’attenzione delle istituzioni, riesce a conquistarsi la fiducia di una comunità chiusa come quella cinese, fornendo aiuto e informazioni, promuovendo l’integrazione con attività aperte a uomini e donne, adulti e bambini di qualunque nazionalità. In poco più di tre anni la comunità di San Donnino sembra ritrovare equilibrio e serenità. Ma non tutti sono dalla parte di Giovanni…


 
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Sarnus
Codice 9788856302202

Edizioni Sarnus

Edizioni Sarnus, fondata nel 1997 da Mauro Pagliai, si propone come finestra aperta sul meglio della cultura toscana. Dalla cucina alla letteratura, dalle favole alla poesia, Sarnus si concentra sulle eccellenze regionali per dimostrare il ruolo indiscutibile che la Toscana ha nella cultura nazionale. Per connotare l’identità della casa editrice, è stato scelto appunto il nome... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Luigi Ceccherini

Giornalista, nasce a Firenze il 3 settembre 1951. Dirigente del movimento giovanile DC, tiene la relazione finale sui quartieri al Convegno nazionale di Pisa. Consigliere di quartiere di Firenze dal 1975 al 1980, inizia la sua attività giornalistica nel 1975 all’«Osservatore Toscano», settimanale della Diocesi di Firenze. Assunto da «Avvenire» nel 1979, collabora... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Guarda le novità su La “rivoluzione” di don Momigli

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X