Barbro Santillo Frizell

Lana, carne, latte. Paesaggi pastorali tra mito e realtà

€ 23,00

Casa Editrice: Mauro Pagliai

Anno: 2010

N. Pagine: 200

Formato: 15x21

Un competente e appassionato viaggio dal mondo bucolico a quello presente e vivo

Il volume compie un viaggio istruttivo e affascinante nello spazio e nel tempo, partendo dalle importanti culture dell’antichità. Scrive l’autrice: “la vita pastorale e la sua tradizione, arrivata ininterrotta fino a oggi, possono toccarci in una maniera diversa. Non molto tempo fa, la maggior parte degli abitanti dell’Europa viveva in una cultura agraria in cui gli animali domestici erano parte integrante del loro quotidiano”.
In questo contesto la pecora è un animale più importante degli altri: bisognosa solo di un buon pascolo, ha accompagnato l’uomo attraverso il suo cammino nella storia. Oggi questa forma di vita sta scomparendo. Lana e carne vengono importate, i terreni sono invasi da vegetazione o seminati. Ma montagne, altipiani e valli portano ancora i segni di un utilizzo millenario. Resti di costruzioni, strade e rovine sono ancora presenti, continuamente si rinvengono oggetti archeologici: il mito continua a vivere.
Di tutto questo racconta Barbro Santillo Frizell. Con competenza, passione e uno sguardo al futuro.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Mauro Pagliai
Codice 978-88-564-0095-3

Mauro Pagliai

Dopo aver fondato e diretto per quasi cinquant’anni la casa editrice Polistampa, Mauro Pagliai ha dato vita nel 2007 alla nuova sigla Mauro Pagliai Editore, con l’obiettivo di conquistare una posizione significativa nell’industria libraria nazionale. L’ambizione è far uscire presso la nuova casa editrice sia talenti poco conosciuti sia i “pesi massimi”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Barbro Santillo Frizell

E' nata il 18 marzo 1948 a Göteborg in Svezia. Ha diretto l’Istituto Svedese di Studi Classici a Roma dal 2001 al 2013. È professore emerito di Storia a Antichità Classiche all’Università di Uppsala in Svezia. Ha svolto e diretto indagini archeologiche a Cipro, in Grecia e in Italia. I suoi principali interessi in territorio italiano sono l’antica cultura... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X