Silvio Waldergan

Le pietre di Orlando

€ 13,00

Casa Editrice: Mauro Pagliai

Anno: 2009

N. Pagine: 320

Formato: 15x21

Sono gli anni Trenta e al giovane Vittorio Massini lavorare l’orto del padre a San Benedetto non piace, anche se a mitigare la pena di quel lavoro monotono c’è la vista dei fianchi dell’Argene che gli oscillano davanti agli occhi tutto il giorno, tanto da persuaderlo che la detentrice di quelle forme leggiadre non potrà che renderlo felice, quando verrà anche per lui il momento di mettere su casa. In attesa di poter realizzare questo proposito, lascia gli studi, saluta l’orto di famiglia e le belle sembianze della ragazza e si arruola nell’Arma dei carabinieri: decisione che, secondo le sue aspirazioni, gli consentirà di conoscere gente nuova in tanti luoghi diversi. Dopo una pericolosa esperienza con la malavita torinese, ottiene il suo primo comando con il grado di brigadiere a Masso d’Orcia, dove si trova a dover dipanare gli oscuri intrecci di un efferato delitto passionale. Pur avversato da un astioso procuratore del re, in pochi mesi riuscirà a risolverlo non senza momenti di autentica suspense.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Mauro Pagliai
Codice 978-88-564-0055-7

Mauro Pagliai

Dopo aver fondato e diretto per quasi cinquant’anni la casa editrice Polistampa, Mauro Pagliai ha dato vita nel 2007 alla nuova sigla Mauro Pagliai Editore, con l’obiettivo di conquistare una posizione significativa nell’industria libraria nazionale. L’ambizione è far uscire presso la nuova casa editrice sia talenti poco conosciuti sia i “pesi massimi”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X