Stelio Montomoli

Mai...

€ 16,00

Casa Editrice: La Bancarella Editrice

Anno: 2010

N. Pagine: 238

Piombino, città salita agli onori delle cronache italiane letterarie italiane è la protagonista di questo romanzo che ne narra le vicende, il paesaggio, la sua gente. I protagonisti del libro Roberto e Gabriella sono personaggi di fantasia, che però fondano la loro storia sulla realtà degli anni Sessanta e Settanta. Anni turbolenti, pieni di speranza e di lotta: le fabbriche, la città i sentimenti, le passioni politiche. Il romanzo inizia in un piccolo paese dell'Amiata dove Roberto e Gabriella si conoscono sin da piccoli e quando vogliono coronare la loro storia d'amore trovano una ferma opposizione da parte dei familiari di Roberto, e così inizia la loro odissea che prima dividerà le loro vite ma poi a Piombino li farà ritrovare, anche se ormai sembra sia troppo tardi per ricostruire la loro storia. Ma la vita ha sempre delle sorprese che passano anche dalla politica, dal duro lavoro di fabbrica dagli incidenti, morti e omicidi che scuotono la città e che li avvicinano di nuovo profondamente e sentimentalmente.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice La Bancarella Editrice
Codice 9788889971833

La Bancarella Editrice

La Bancarella editrice nasce nel 2005 per dare una risposta ai numerosi autori che chiedono di pubblicare ma non trovano riposta sul mercato. I libri non sono come le persone, non bastano mai e soprattutto oggi, che i grandi editori pretendono di dominare il mercato e di far leggere ai lettori ciò che vogliono loro, la piccola editoria è l'arma del riscatto culturale del paese sempre... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X