Eleonora C. Caruso

Nerdopoli. Espressioni di una comunità in evoluzione

€ 14,00

Casa Editrice: Editrice Effequ

Anno: 2018

N. Pagine: 176

Fino a pochi anni fa il nerd, in Italia tradotto come ‘sfigato’, era il ragazzo disadattato, fisicamente repellente, cervellone al limite del maniacale e dedito a hobby considerati ridicoli, come le storie di fantascienza e la tecnologia. Ma i tempi cambiano, e nel corso degli anni si è andato rafforzando un vero e proprio orgoglio identitario: oggi il nerd non è più lo sfigato con gli occhiali spessi, ma un uomo, o una donna, con competenze precise e consapevole del proprio valore, anche ideologico. Gli autori di questo saggio vogliono offrire una panoramica approfondita su quel che oggi può significare la ‘nerdità’. Come in una metropoli, ‘vivere la nerdità’ significa relazionarsi con una variegata compagine di persone dai diversi e specifici interessi: dall’esperta di videogiochi al gatekeeper, dalla lettrice di manga LGBT all’appassionato di anime, per mostrare al lettore che non esiste un noi e un loro, che ogni nerd è una persona e che in ogni persona c’è sempre un po’ di nerd.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Editrice Effequ
Codice 9788898837533

Editrice Effequ

Editrice effequ: casa editrice indipendente, si occupa di narrativa, romanzi e racconti quasi sempre legati alle inquietudini degli uomini, e di saggistica. Fondata nel 1995, ha sede a Orbetello, nel cuore della Maremma toscana. Nel logo c'è una garzetta, piccolo trampoliere tipico della laguna di Orbetello, nell'atto di prendere il volo, ancora con le zampe nell'acqua. Così... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Eleonora C. Caruso

Eleonora C. Caruso è nata nel 1986 in provincia di Novara. Appassionata di anime e videogiochi fin da piccola, ha iniziato a scrivere fanfiction nel 2001 e non ha mai smesso. Nel 2012 ha pubblicato Comunque vada non importa con Indiana Editore, nel 2018 Le ferite originali con Mondadori. Collabora e ha collaborato con numerose riviste (Wired, Prismo) e case editrici di fumetti (JPop, RW). Vive... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X