Pietro Ferrari - Manuela Dviri

Novelle di Valdimagra

€ 12,00

Casa Editrice: Tarka Edizioni

N. Pagine: 160

Formato: 14x21

Le Novelle di Valdimagra, pubblicate nel 1944 in 100 copie con lo pseudonimo di Pietro da Pontelungo, sono l’unica opera narrativa di Pietro Ferrari, ma non si distaccano dalla sua produzione saggistica, anch’essa in gran parte figlia dell’amore per la terra di Lunigiana, la sua gente, le sue tradizioni. Storie vere, tramandate negli anni, o forse soltanto verosimili. Queste novelle sono per chi vuole conoscere lo spirito del territorio che si affaccia “sulla Magra”: uno spirito ingenuo, immerso in una vita umile ma dignitosa, fondata sul lavoro agreste e sul rispetto di valori sani e bonari, ravvivati dall’ironia e dall’inclinazione allo scherzo e alla buona tavola. I personaggi più divertenti sono i preti di campagna, dipinti con affetto e simpatia anche nei loro vizi; il dramma ricorre invece laddove crollano i valori tradizionali, aggrediti dall’avanzare di una modernità disumana, come nel Molino del Piano, o per l’incapacità di adattarli ai cambiamenti, come nell’Ultimo dei Breganti.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Tarka Edizioni
Codice 978-88-98823-61-1

Tarka Edizioni

Tarka è una nuova avventura editoriale intrapresa da Franco Muzzio assieme ad alcuni collaboratori che avevano già lavorato con lui in passato per la Franco Muzzio editore. Ambiente e cultura del territorio: è il leit motiv. Una decina di collane e cento titoli ad oggi in catalogo fra cui spiccano la collana universo locale che si propone di far emergere i valori universali... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Pietro Ferrari

Pietro Ferrari (1874-1945) nacque a Filattiera; figlio di un medico militare, ne seguì le orme vivendo la professione medica come una missione d’amore verso il genere umano. Fautore del socialismo umanitario, cercò sempre, con gli scritti e l’operato, di portare aiuto al prossimo. Pubblicò molti studi storico-artistici su riviste del suo territorio, a cui era profondamente... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Manuela Dviri

Manuela Dviri è giornalista e scrittrice e vive tra Italia e Israele. Pubblicazioni: La guerra negli occhi: diario da Tel Aviv, Avagliano, Cava de’ Tirreni, 2003; Vita nella terra di latte e miele, Ponte alle Grazie, Milano, 2004; Shalom, Omri. Salam, Ziaad, Sinnos, Roma, 2007; Un mondo senza noi, Piemme, Milano, 2015.   Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X