Paola Polito - Antonio Zollino

Paesaggio ligure e paesaggi interiori nella poesia di Eugenio Montale

€ 29,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2011

N. Pagine: 284

Formato: 17x24

Atti del Convegno internazionale «Credo non esista nulla di simile al mondo» (Parco Nazionale delle Cinque Terre, Riomaggiore - Monterosso (La Spezia), 11-13 dicembre 2009). Tornare a occuparsi del paesaggio montaliano ha significato per i curatori l’apertura di uno spazio di interpretazione e di confronto fra studiosi assai differenti per formazione, provenienza e aree disciplinari, senza l’imposizione di una linea o una tesi di fondo precostituita. Ognuno ha parlato liberamente del suo Montale e, partendo dal paesaggio, ha trattato talvolta cose molto diverse, in un’esplorazione del paesaggio montaliano inteso come luogo dell’anima, referente onnicomprensivo di un mondo interiore unico e variegato.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X