Letizia Pagliai

Per il bene comune

€ 16,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2009

N. Pagine: 264

Formato: 14x21

In un quadro di economia globalizzata e di libero mercato diffuso, le contromisure prese per contrastare la più recente crisi del sistema economico-finanziario mondiale sono ben diverse, e non solo per ordine di grandezza e per ritmi di rapidità, da quelle – legate all’ortodossia delle concezioni liberali – cui si ricorse per il crac del ’29. Da allora, per arginare i ricorrenti periodi di crisi, dovuti ai medesimi meccanismi di speculazione, e nelle seguenti fasi di instabilità e recessione, quasi tutti i Paesi hanno adottato un maggior ricorso ai contributi pubblici. L’intervento dello Stato in economia fu il tema centrale di una controversia fra cattolici alla metà degli anni Cinquanta: da una parte La Pira, importante testimone del mondo cattolico, dall’altra Sturzo, fondatore e segretario del Partito popolare.

“… Intervento ‘statalista’? Lo chiami come vuole: le etichette contano poco; intervenire si deve: ‘intervenire’ è la norma unica di tutta la morale cristiana ed umana…”
La Pira, 20 maggio 1954

“… è tanto difficile definire un’economia quanto crearla; si dirà: economia libera (l’attuale in occidente) ed è vincolata; si dirà economia comunista (quella bolscevica) ed è statalista; si parlerà contro i capitalisti (privati) e si cerca un capitalismo di Stato; si parlerà di stabilità della moneta, e si va verso l’inflazione; e così di seguito: Babele in pieno impiego”
Sturzo, 26 settembre 1955

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-0540-9

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Letizia Pagliai

Laureatasi in Archivistica all’Università di Firenze, Letizia Pagliai ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia all’Università di Pisa. Si occupa prevalentemente di storia sociale e culturale del XIX e XX secolo. Ha svolto attività di ricerca presso la Fondazione La Pira in occasione del Centenario della nascita (2004) partecipando al Convegno su Giorgio La Pira e il futuro europeo (Firenze,... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X