Silvia Ciappi

Tra vetro e vino

€ 28,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2020

N. Pagine: 368

Formato: 17x24

Una storia toscana dall’Archivio Nannelli
Non è possibile comprendere l’evoluzione del vino nei secoli senza conoscere la storia e le trasformazioni dei recipienti. Dalla storia del fiasco all’utilizzo delle bottiglie sino alla nascita e allo sviluppo dell’enologia moderna, questo è il percorso che emerge da un’indagine che ha preso avvio dall’archivio della famiglia Nannelli, legata alla storia del vetro dal XVIII secolo alla metà degli anni Cinquanta del ’900, nell’area compresa tra Fibbiana, La Torre, Montelupo Fiorentino ed Empoli.
La ricerca ripercorre le vicende, spesso parallele, dell’evoluzione della qualità del vino e dello sviluppo delle vetrerie. L’attività imprenditoriale dei Nannelli, dalle casse di legno da imballaggio alla produzione vetraria, dal rivestimento di fiaschi e “terzini” da olio sino alla partecipazione societaria con le più importanti vetrerie dell’area empolese – ma anche di Firenze, di Pisa e di Pescia – delinea un percorso nella storia toscana in decenni densi di importanti avvenimenti che hanno profondamente trasformato la società.

Presentazioni di Cristina Acidini e Zeffiro Ciuffoletti.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-1918-5

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Silvia Ciappi

Nata a Firenze, si è laureata in Lettere con indirizzo Storia dell’Arte Medievale e Moderna con una tesi sul revival gotico nel XIX secolo. Ha svolto studi a Padova e Venezia, dove ha iniziato la ricerca sul vetro. Collabora dal 1996 come ricercatore con i comuni di area fiorentina di tradizione vetraria. Ha curato mostre a Firenze, Milano, Mantova, Trento, Viareggio, Empoli e Montecatini... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Guarda le novità su Tra vetro e vino

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X