Lucilla Ruberti

Transiti. Scritti su psicoanalisi cultura e società

€ 16,00

Casa Editrice: Edizioni Effigi

Anno: 2012

N. Pagine: 136

Formato: 16.5x24

Il volume raccoglie importanti contributi di Lucilla Ruberti a partire dai saggi e le recensioni pubblicate nella seconda metà degli anni ’70 presso la rivista Critica Marxista su pscioanalisi e marxismo e sul pensiero jungiano. Il percorso continua con le sue ricerche sulle fiabe e il femminile, sui significati psicoanalitici e antropologici della festa, sul senso filosofico e psicoanalitico della morte, pubblicate presso gli Annales dell’Università di Siena dove tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80 ha insegnato psicologia. Sono proposti anche contributi successivi nell’ambito interdisciplinare risultato di sue collaborazioni con il Museo Nazionle delle Arti e Tradizioni Popolari (MAT) sulla “Cultura della bambola” e sul tema dell’Apocalisse
demartiniana. Infine una riflessione sul tema della violenza in una relazione svolta presso un convegno a Prato. Si evince un pensiero che esprime una grande passione e rigore per la conoscenza psicoanalitica che, con una grande libertà, dialoga con aspetti della cultura filosofia e sociale in una riflessione profonda e rispettosa delle diverse epistemologie.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Effigi
Codice 978-88-6433-271-0

Edizioni Effigi

C&P Adver Effigi è una società che si occupa di comunicazione da oltre vent’anni. Il lavoro editoriale di Effigi muove dal territorio, in particolare dalla Maremma e dall’Amiata. Proprio dalla valorizzazione del patrimonio territoriale nasce, infatti, l'ispirazione per la maggior parte dei libri prodotti. Tra le prime collane realizzate si ricordano “Genius loci”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Lucilla Ruberti

recentemente scomparsa, è nata a Roma nel 1953, è stata psicoanalista, membro ordinario della Società psicoanalitica Italiana (SPI) e dell’International Psychoanalytic Association (IPA), socio ordinario con funzioni di training dell’Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo (IIPG), direttore scientifico della rivista Koinos – Gruppo e funzione analitica. Filosofa... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X