Caterina Caneva

Tre "piccoli, grandi musei" e altre testimonianze

€ 16,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2009

N. Pagine: 144

Formato: 17x24

A un anno dalla morte di Caterina Caneva, il volume raccoglie vari suoi contributi scritti a partire dal 2002, per lo più pubblicati su periodici o redatti in occasione delle presentazioni di interventi di restauro da lei curati in qualità di funzionaria della Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Firenze Pistoia e Prato.
Una volta raccolti, i vari materiali sono stati ordinati in ragione dei comuni ai quali fanno riferimento, pur nell’evidenza di due grandi temi che ricorrono con particolare insistenza. Il primo strettamente legato alla costituzione di tre “piccoli, grandi musei” (quelli di Masaccio a Cascia di Reggello, dell’Oratorio del Crocifisso a Incisa in Val d’Arno e dell’abbazia di Vallombrosa), il secondo a interventi di restauro o realizzati direttamente con risorse dello Stato, o seguiti in qualità di responsabile della tutela di quella zona (e di questi il libro fornisce anche un regesto completo che, elencando le opere sottoposte a interventi, rende ragione del grande lavoro).
Il volume contiene anche tre testi di Paola Grifoni, Bruno Santi e Lorenzo Becattini in memoria di Caterina Caneva.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-0692-5

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Caterina Caneva

“Una funzionaria cólta, capace, determinata, attiva che ha sperimentato tutti i ruoli che possano annoverarsi in un ufficio di tutela: la cura di un museo (la si ricorda vicedirettrice degli Uffizi); la sistemazione di collezioni (si deve a lei il più recente ordinamento della Contini-Bonacossi); l’organizzazione di mostre; la vigilanza sul territorio (la rammentano ancora... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X