AA VV

I centri minori della Toscana nel Medioevo

€ 34,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2013

N. Pagine: 314

Formato: 17x24

Atti del convegno internazionale di studi (Figline Valdarno, 23-24 ottobre 2009) A cura di Giuliano Pinto e Paolo Pirillo

La Toscana medievale non si caratterizzò solo per la presenza di grandi città (Firenze in pri-mis), ma ospitò pure una trama fittissima di borghi fortificati, popolati da parecchie centinaia, se non da migliaia di abitanti, legati solo in minima parte al lavoro agricolo. Al loro interno ebbero un ruolo importante mercanti, prestatori, artigiani, esponenti dei ceti professionali, no-tai in particolare. I saggi raccolti nel volume prendono in esame, all’interno dei rispettivi con-testi geografici, le vicende di tali insediamenti fra XIII e XV secolo. Alongside the big cities, such as Florence, a tight structure of small fortified towns grew in Tu-scany during the Middle Ages, where only a small part of the hundreds, and sometimes thou-sands of residents were employed in agriculture. Merchants, lenders, artisans, professionals, and notaries played a significant role in these economic and social organizations. The essays here gathered analyze the history of these communities between the XIIIth and XVth century.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Olschki Editore
Codice 978 88 222 6271 4

NEWS

x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x