Gabriella Bartalucci

Lord Herbert di Cherbury

€ 16,00

Casa Editrice: Edizioni Effigi

Anno: 2014

N. Pagine: 240

Formato: 16.5x24

Un libro avvincente, che segna una svolta significativa nei misteri di un’opera e nella disputa, che dura da più di cinquant’anni, sulla sua attribuzione.
Con un’analisi stringente e colpi di scena degni di un thriller, l’autrice di La Religione della Mente rivela i misteri di un manoscritto inglese anonimo del diciassettesimo secolo, A Dialogue between a Tutor and his Pupil, attribuito forzatamente e deliberatamente al filosofo e lord inglese Edward Herbert di Cherbury.
Sullo sfondo di ancora oggi oscure dinamiche e lotte di potere, inerenti al tessuto sociale, religioso e politico-economico dell’Inghilterra post-herbertiana degli ultimi Stuart, l’autrice indaga tra deisti, libertini, rosacroce, massoni e druidi, ma in particolare tra veri e presunti alchimisti.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Effigi
Codice 978-88-6433-329-8

Edizioni Effigi

C&P Adver Effigi è una società che si occupa di comunicazione da oltre vent’anni. Il lavoro editoriale di Effigi muove dal territorio, in particolare dalla Maremma e dall’Amiata. Proprio dalla valorizzazione del patrimonio territoriale nasce, infatti, l'ispirazione per la maggior parte dei libri prodotti. Tra le prime collane realizzate si ricordano “Genius loci”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X