AA VV

Ricerche storiche. A. XXXII N. 2-3 (maggio-dicembre 2002)

€ 36,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2003

N. Pagine: 272

Formato: 17x24

«Ricerche storiche» è la rivista quadrimestrale dell’associazione «Ricerche Storiche e Archeologia Industriale» diretta da Ivan Tognarini.

In questo numero:

G. Chittolini, Uno sguardo a ritroso
A. Ascheri, Un popolo di lunga durata

Esperienze e pratiche locali
G. Casarino, Il popolo come laboratorio: dal conflitto alla sfera pubblica (Genova, XIII-XVII secolo)
A. De Benedictis, Da Confalonieri del popolo a Tribuni della plebe: onore, insegne e visibilità di una magistratura popolare (Bologna, XV-XVI secolo)
L. Tedoldi, Diventare popolo: cittadinanza e pratiche sociali a Brescia durante l’età veneta (XV-XVIII secolo)
A. Savelli, «Una distinta divisione in più squadre del popolo sanese»: le contrade di Siena in età moderna
F. Mineccia, La memoria come legittimazione: il potere dei notabili popolari a Fiesole (XVI-XVII secolo)

Dal pensiero politico
S. Landi, «Popolo», «voce» del popolo, «opinione universale» in Machiavelli
G. Borrelli, Concetto di popolo e rappresentazioni di soggetti nelle scritture politiche italiane del Seicento
L. Mascilli Migliorini, Quanti e quali popoli: un dibattito dell’età dei lumi

Note a margine
M. Verga, Popoli senza nazione: per una storia dei criteri di classificazione dei popoli europei in età moderna
C. Donati, Popolo, plebe, cittadini, sudditi, nazione nei secoli della prima età moderna: riflessioni per una ricerca di semantica storica comparata
G. Delille, Diversi popoli per diversi assetti politici: Italia, Francia e Spagna a confronto

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 32ps

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X