Massimo Gregorini

Architetto, è stato sindaco di Montevarchi dal 1982 al 1992. Ha svolto attività di libero professionista e
dal 1996 di dirigente dell'area urbanistica nel Comune di Arezzo. Dal 2004 è dirigente presso la Regione Toscana dove è stato responsabile prima del settore beni paesaggistici ed attualmente del settore valorizzazione del patrimonio culturale. Per la Regione Toscana ha coordinato la realizzazione dei seguenti volumi per la valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici: Giardini in Toscana (Firenze 2005), La villa medicea di Careggi (Firenze 2006), Palazzo Guadagni Strozzi Sacrati (Firenze 2009), Il parco culturale Pratomagno Setteponti (Pisa 2010), Massa Marittima, una doppia città fortificata (Pisa 2010), Atlante della Valdichiana, le fattorie granducali (Livorno 2010), Giardini d’arte contemporanea in Toscana (Firenze 2011).

Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X