Mirko Tondi

E' nato a Firenze nel 1977 e ha cominciato a scrivere dopo aver frequentato un corso di sceneggiatura cinematografica nel 2003/2004, presso la SNCI di Firenze. Dopo la menzione speciale al premio Troisi (2005), ha pubblicato poesie e racconti in riviste e volumi antologici (fra quelli anche un racconto per i Gialli Mondadori, 2010) e alcuni romanzi, tra cui l’ebook Come fili che s’intrecciano (Abel Books, 2012, dopo aver ricevuto una menzione speciale al premio “Autore di te stesso” l’anno precedente) e rock opera, con cui è entrato a far parte della rosa dei migliori romanzi del concorso “ilmioesordio” per due edizioni consecutive (2012 e 2013). Nel giugno del 2014 ha ricevuto, per un racconto, una segnalazione della giuria al Premio Castelfiorentino, e nel novembre dello stesso anno il romanzo Nelle case della gente è stato nominato, in occasione del Pisa Book Festival, tra i finalisti del Premio Edizione Straordinaria, organizzato da Pacini Editore (in seguito, Nelle case della gente ha vinto anche il premio BrainGnu 2014). Tra le ultime pubblicazioni, la raccolta di racconti noir Killing moon (Epsil Editore, 2014), Nelle case della gente (Porto Seguro Editore, 2015) e Nessun cactus da queste parti (Il Foglio Letterario, 2016). Nel febbraio del 2016 Nelle case della gente ha ricevuto un ulteriore riconoscimento, arrivando finalista al premio Casa Sanremo Writers (organizzato da Booksprint Edizioni), mentre a settembre dello stesso anno il nuovo romanzo I numeri non c’entrano niente ha vinto il primo concorso “Letteratura è mondo” (della casa editrice Caffè Orchidea, che nel marzo del 2017 ha pubblicato il libro col titolo Istruzioni di fuga per principianti). Dopo la raccolta di racconti Vederci doppio (Robin Edizioni, 2018), ha pubblicato "Era l'11 Settembre" (ToutCourt, 2020). Ha curato rubriche per l’emittente web Radio Stonata e ha collaborato a lungo con il blog letterario Sul Romanzo. Ha scritto, tra gli altri, per il settimanale Vivere Scandicci News e il bimensile Magnifica Toscana, Toscana & Chianti News, Cinema sperimentale, Kansassiti, Bookolico e Videohifi. Al momento tiene la rubrica “Brandelli di uno scrittore precario” per la rivista Il Foglio Online. Inoltre, dirige laboratori di scrittura per adulti e bambini a Firenze, e li ha tenuti a Pari, in provincia di Grosseto (in collaborazione con l’associazione culturale Le Belle Arti), alla Biblioteca di Lastra a Signa (FI) e in una libreria di Poggibonsi (SI), a Scandicci e a Viareggio. Nell’autunno del 2015 ha fondato insieme a Chiara Novelli il Gruppo Scrittori Firenze, collettivo che intende promuovere la scrittura in ogni sua forma in tutto il territorio nazionale. Dal 2014 al 2016 ha tenuto alcuni incontri anche alla scuola di scrittura Semicerchio (attiva a Firenze dal 1989).
Torna Indietro

Scritti Pubblicati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X