Simone Ceccarelli

Nato nella cittadina di Bagno a Ripoli nel 1983, nel 2003 Simone Ceccarelli viene sedotto dalle teorie e dagli insegnamenti di Freud, tant’è che emerge una passione irresistibile verso la psicanalisi e decide di approfondire i suoi studi. Pochi mesi più tardi inizia il percorso di un’analisi e durante questa esperienza  ripercorre nuovamente frammenti del proprio passato, viene attraversato dal dolore e dall’angoscia che lo spingono a scrivere memorie. Viene a contatto con l’Altro. La scrittura lo coinvolge e lo trascina sempre più verso orizzonti inimmaginabili. Scrive per estrarre le dolenze del suo essere. Le sue passioni, oltre all’arte, sono la letteratura, la musica classica, la filosofia, la poesia. Nel  2013 viene pubblicato il libro “La parola silenziosa”. Nel 2014 viene pubblicato il libro “Le parole e il gesto inaspettato”.
 
Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X