Salvatore Cingari

(1966) è professore associato di Storia delle dottrine politiche all’Università per Stranieri di Perugia ed è stato visiting professor all’Università del Cairo. Nel 2001 ha vinto il premio nazionale Basilicata con la monogra!a Il giovane Croce. Una biogra!a etico-politica (Rubbettino), primo volume di una trilogia proseguita con Alle origini del pensiero «civile» di Benedetto Croce (Editoriale scienti!ca, 2002) e Benedetto Croce e la crisi della civiltà europea (Rubbettino, 2003). Ha scritto inoltre su Ernesto Balducci, D’Annunzio, Labriola Gramsci, Capitini e su vari temi relativi alla cultura postunitaria. Attento ai problemi politico-sociali contemporanei, si è anche occupato dell’identità civile degli italiani nell’epoca della globalizzazione e della Costituzione europea.

Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X