• darkblurbg

    BALABRUNCH CON L’AUTORE IN SINAGOGA

    Dal 19 febbraio al 12 giugno

    LEGGI LA NOTIZIA

LETTURE E INCONTRI

In offerta

SCRITTI

Array ( [1487683862] => Array ( [title] => Firenze Rocks Festival. Il 24 giugno Eddie Vedder e Cranberries in concerto [desc] => Il cantante dei Pearl Jam, Eddie Vedder sarà alla Visarno Arena di Firenze il 24 giugno nell’ambito di Firenze Rocks Festival. Il leader della band icona del grunge, anche autore della colonna sonora del film “Into the Wild” nel 2007, avrà come opener un altro gruppo celebre nell’ultima decade del ventesimo secolo, i Cranberries, diventati […] [link] => http://www.agenziaimpress.it/news/firenze-rocks-festival-il-24-giugno-eddie-vedder-e-cranberries-in-concerto/ [date] => Tue, 21 Feb 2017 13:31:02 +0000 [cat] => ) [1487425127] => Array ( [title] => Ritorno a casa. Massa, ritrovata bolla papale dell’800. Il vescovo: «Ci riappropriamo della nostra storia» [desc] => Il giorno in cui nacque la Diocesi di Massa Carrara, il 18 febbraio del 1822, 195 anni fa, Papa Pio VII firmò la bolla papale intitolata Singularis Romanorum Pontificum: quel documentò sparì per quasi due secoli ed è stato riconsegnato soltanto oggi al Vescovo Monsignor Giovanni Santucci, dai carabinieri del nucleo Tutela Patrimonio Culturale. La […] [link] => http://www.agenziaimpress.it/news/ritorno-a-casa-massa-ritrovata-bolla-papale-dell800-il-vescovo-ci-riappropriamo-della-nostra-storia/ [date] => Sat, 18 Feb 2017 13:38:47 +0000 [cat] => ) [1487334308] => Array ( [title] => Balabrunch al via. Coloni e kamikaze palestinesi, Assaf Gavron ne parla a Firenze, Pistoia, Livorno e Siena [desc] => E’ considerato una delle nuove voci più originali di Israele per aver raccontato nei suoi libri tradotti in tutto il mondo argomenti attuali quali la questione dei coloni e dei kamikaze palestinesi. E’ lo scrittore Assaf Gavron che domenica 19 febbraio a Firenze darà il via al ciclo di incontri “Balabrunch con l’autore”, la rassegna […] [link] => http://www.agenziaimpress.it/news/balabrunch-al-via-coloni-e-kamikaze-palestinesi-assaf-gavron-ne-parla-a-firenze-pistoia-livorno-e-siena/ [date] => Fri, 17 Feb 2017 12:25:08 +0000 [cat] => ) [1487168825] => Array ( [title] => Bel colore di nostra divisa. In mostra a Livorno un secolo di calcio amaranto [desc] => Apre i battenti il 16 febbraio, fino al 12 marzo ai Granai di Villa Mimbelli, la mostra sul Livorno calcio “Bel colore di nostra divisa”. In esposizione a ingresso gratuito un ricco materiale documentativo che racconta oltre un secolo di storia del Livorno Calcio con uno spazio dedicato alla memoria di Piermario Morosini. Quella amaranto, […] [link] => http://www.agenziaimpress.it/news/bel-colore-di-nostra-divisa-a-livorno-in-mostra-un-secolo-calcio-amaranto/ [date] => Wed, 15 Feb 2017 14:27:05 +0000 [cat] => ) [1487083589] => Array ( [title] => Gastronomia e letteratura in Sinagoga. A Firenze la domenica c’è il “Balabrunch con l’autore” [desc] => Una domenica al mese da febbraio a giugno all’insegna di incontri gastronomico-letterari in compagnia di scrittori del mondo ebraico contemporaneo. E’ “Balabrunch con l’autore”, la rassegna culturale ideata dalla Comunità Ebraica di Firenze in collaborazione con Siena, Pisa, Pistoia e Livorno al via il 19 febbraio. Assaf Gavron, Shifra Horn, Lizzi Doron, Elana Shohamy, Michael […] [link] => http://www.agenziaimpress.it/news/gastronomia-e-letteratura-in-sinagoga-a-firenze-la-domenica-ce-il-balabrunch-con-lautore/ [date] => Tue, 14 Feb 2017 14:46:29 +0000 [cat] => ) [1486737241] => News Object ( [img_dir] => img_news [all_dir] => all_news [orm] => ORM Object ( [_connection_name:protected] => default [_table_name:protected] => NEWS [_table_alias:protected] => [_values:protected] => Array ( ) [_result_columns:protected] => Array ( [0] => * ) [_using_default_result_columns:protected] => 1 [_join_sources:protected] => Array ( ) [_distinct:protected] => [_is_raw_query:protected] => [_raw_query:protected] => [_raw_parameters:protected] => Array ( ) [_where_conditions:protected] => Array ( ) [_limit:protected] => [_offset:protected] => [_order_by:protected] => Array ( ) [_group_by:protected] => Array ( ) [_having_conditions:protected] => Array ( ) [_data:protected] => Array ( [ID] => 9595 [PROD_ID] => [FIRMA_ID] => [AUTORE_ID] => [LUOGHI_ID] => 19 [DATA_INIZIO] => 2017-02-10 15:34:01 [DATA_FINE] => [ATTIVA] => 1 [HOME] => 0 [CULTURA] => 1 [SPETTACOLI] => 0 [ORDINE] => 9 [NEWS] => [LIBRO] => [NEWS_ID] => 9595 [LINGUA_ID] => 1 [NOME] => “Le parole per dirlo”, laboratorio di scrittura autobiografica alla libreria Clichy [DESCRIZIONE] => Usare la parola scritta per raccontarsi. Questa la semplice idea alla base del laboratorio di scrittura autobiografica “Le parole per dirlo”, curato da Laura Dainelli e Chiara Dino e in programma alla libreria Clichy di Firenze domenica 12 febbraio alle ore 19.
 
Il laboratorio -  Scrivere per riscri-versi, per ordinare e vedere in una sequenza di parole quello che siamo e sia-mo stati. La parola come terapia non solo da dire, ma anche da mettere nero su bianco e condividere. Lo faremo nel corso del nostro laboratorio autobio-grafico. Un primo incontro per sperimentare la potenza terapeutica di una pratica che lenisce, disvela, funziona come un massaggio dell’anima. Non basta nient’altro che un quaderno, una penna, una foto che rappresenti noi stessi (qualunque foto di oggi o di ieri) e la voglia di staccare con quanto c’è fuori e per un paio d’ore riconnetterci con quanto c’è dentro. Il laboratorio è coordinato da Laura Dainelli, counselor e life coach tra Firenze e New York, e Chiara Dino, giornalista, da sempre a contatto con le parole, la memoria e le storie.
 
Info - Per partecipare al laboratorio è necessario iscriversi mandando una mail a eventi.libreria@edizioniclichy.it | Il numero dei partecipanti è limitato | Il laboratorio avrà un costo di 20 euro a persona.
  [SLUG] => le-parole-per-dirlo-laboratorio-di-scrittura-autobiografica-alla-libreria-clichy [URL_VIDEO] => [SEO_TITLE] => Le parole per dirlo Laboratorio di scrittura autobiografica Firenze [SEO_DESCRIPTION] => [JOINED_ID] => 9598 [LUOGO] => firenze [AUTORE] => [AUTORESLUG] => ) [_dirty_fields:protected] => Array ( ) [_expr_fields:protected] => Array ( ) [_is_new:protected] => [_instance_id_column:protected] => ID ) ) [1486133401] => News Object ( [img_dir] => img_news [all_dir] => all_news [orm] => ORM Object ( [_connection_name:protected] => default [_table_name:protected] => NEWS [_table_alias:protected] => [_values:protected] => Array ( ) [_result_columns:protected] => Array ( [0] => * ) [_using_default_result_columns:protected] => 1 [_join_sources:protected] => Array ( ) [_distinct:protected] => [_is_raw_query:protected] => [_raw_query:protected] => [_raw_parameters:protected] => Array ( ) [_where_conditions:protected] => Array ( ) [_limit:protected] => [_offset:protected] => [_order_by:protected] => Array ( ) [_group_by:protected] => Array ( ) [_having_conditions:protected] => Array ( ) [_data:protected] => Array ( [ID] => 9589 [PROD_ID] => [FIRMA_ID] => [AUTORE_ID] => [LUOGHI_ID] => 1 [DATA_INIZIO] => 2017-02-03 15:50:01 [DATA_FINE] => [ATTIVA] => 1 [HOME] => 0 [CULTURA] => 1 [SPETTACOLI] => 0 [ORDINE] => 15 [NEWS] => [LIBRO] => [NEWS_ID] => 9589 [LINGUA_ID] => 1 [NOME] => Siena in viaggio tra aneddoti, storia e arte. In 1500 alle Passeggiate d’autore [DESCRIZIONE] => Oltre 1500 partecipanti da ogni parte d’Italia hanno passeggiato per le vie e i vicoli di Siena grazie alla quarta edizione di “Passeggiate d’autore”, l’iniziativa ideata dal portale toscanalibri.it in collaborazione con l’assessorato al turismo del Comune di Siena. Dal 22 ottobre al 28 gennaio cittadini e turisti (con un’alta percentuale di under 35) hanno ammirato gli angoli nascosti, i palazzi storici e luoghi spesso chiusi al pubblico con un picco di circa 300 partecipanti in occasione dell’itinerario dedicato al Duomo di Siena.
 
Un’iniziativa di successo - «Quest’anno l’interesse del pubblico per le Passeggiate d’autore è stato ancora maggiore, confermando la validità di questo tipo di programmazione – spiega l’assessore al turismo del Comune di Siena Sonia Pallai – molti sono stati “gli affezionati” a questo appuntamento che si ripete ormai per il quarto anno consecutivo ma ancora più numerosi hanno colto l’occasione di partecipare alla nostra iniziativa per poi trascorrere un weekend a Siena anche in un periodo di bassa stagione. La gratuità dell’evento, poi, è un dettaglio che piace molto perché permette a tutti di vedere la nostra città oltre i suoi luoghi simboli, spesso addentrandosi in luoghi normalmente non aperti al pubblico e conoscere storie e leggende dalla viva voce di intellettuali locali e di fama internazionale che ben volentieri si prestano a fare da guida. Il successo riscontrato ci spinge ad andare avanti e migliorarci sempre più e per questo siamo già al lavoro per definire gli itinerari della quinta edizione».
 
Le Passeggiate d’autore - Otto sono stati gli itinerari che hanno portato i partecipanti alla scoperta di Siena città della musica e culla della lingua italiana attraverso le lettere di Caterina da Siena e l’umanista Claudio Tolomei; passando attraverso “Il sogno incompiuto” del Duomo Nuovo di cui ancora oggi sono visibili gli scheletri in marmo alla città spiegata attraverso i materiali usati per erigerla (dal marmo al laterizio passando per la pietra). E poi ancora una passeggiata per conoscere Siena attraverso i suoi antichi mestieri che hanno dato nome ai luoghi e alle strade e attraverso i luoghi posti in alto, e solitamente inaccessibili al pubblico, per ammirare una città “tra pietra e cielo”. Altri itinerari hanno riguardato il mito che incontra la realtà nel racconto di una figura mitica cara ai senesi e a Dante Alighieri: la Pia de’ Tolomei e il ciclo di affreschi del Buono e del Cattivo Governo di Ambrogio Lorenzetti.
 
Siena trasmette emozioni - «Il successo di pubblico, i ripetuti apprezzamenti, le richieste avanzate dai partecipanti, hanno confermato che la formula delle “Passeggiate d’autore” bene risponde a quella domanda di turisti e cittadini senesi che chiede di poter conoscere, approfondire, percorrere e vivere la città in tutta la sua ricchezza di storia, arte, cultura, tradizioni – è il commento del direttore artistico di toscanalibri.it Luigi Oliveto -. Piace, insomma, una Siena che, attraverso la propria bellezza, sappia ancora trasmettere emozioni, valori, visioni; produrre un racconto di sé che, per quanto antico, trovi parole, concetti, idealità per re-inscriversi nel tempo presente. Tramandare così il mito di Siena, il racconto di una città: d’autore, appunto». [SLUG] => siena-in-viaggio-tra-aneddoti-storia-e-arte-in-1500-alle-passeggiate-d-autore [URL_VIDEO] => https://www.youtube.com/watch?v=OyKXOJtcEDQ&feature=youtu.be [SEO_TITLE] => Siena Passeggiate d'autore [SEO_DESCRIPTION] => [JOINED_ID] => 9592 [LUOGO] => siena [AUTORE] => [AUTORESLUG] => ) [_dirty_fields:protected] => Array ( ) [_expr_fields:protected] => Array ( ) [_is_new:protected] => [_instance_id_column:protected] => ID ) ) [1486125290] => News Object ( [img_dir] => img_news [all_dir] => all_news [orm] => ORM Object ( [_connection_name:protected] => default [_table_name:protected] => NEWS [_table_alias:protected] => [_values:protected] => Array ( ) [_result_columns:protected] => Array ( [0] => * ) [_using_default_result_columns:protected] => 1 [_join_sources:protected] => Array ( ) [_distinct:protected] => [_is_raw_query:protected] => [_raw_query:protected] => [_raw_parameters:protected] => Array ( ) [_where_conditions:protected] => Array ( ) [_limit:protected] => [_offset:protected] => [_order_by:protected] => Array ( ) [_group_by:protected] => Array ( ) [_having_conditions:protected] => Array ( ) [_data:protected] => Array ( [ID] => 9588 [PROD_ID] => [FIRMA_ID] => [AUTORE_ID] => [LUOGHI_ID] => 1 [DATA_INIZIO] => 2017-02-03 13:34:50 [DATA_FINE] => [ATTIVA] => 1 [HOME] => 0 [CULTURA] => 1 [SPETTACOLI] => 0 [ORDINE] => 16 [NEWS] => [LIBRO] => [NEWS_ID] => 9588 [LINGUA_ID] => 1 [NOME] => “Lo Spazio Punto”, l’artista Marco Andrea Magni espone in Sinagoga dal 5 febbraio [DESCRIZIONE] => Al via in Sinagoga a Siena ciclo di incontri sull’arte contemporanea. Ad aprire il cartellone di appuntamenti, nell’ambito della rassegna Febbraio al Museo, “Lo Spazio Punto”, una selezione di opere dell’artista Marco Andrea Magni visitabile dal 5 (inaugurazione ore 11.30) al 19 febbraio.
 
La mostra - Le opere di Marco Andrea Magni (Svizzera, 1975) entrano in relazione con il luogo che le accoglie, non uno spazio espositivo ma luogo di identità storica e simbolica che esprime l'agire, con le sue forme e i suoi linguaggi, della comunità che lo vive. Le opere inserite nello spazio della Sinagoga, diventano una tautologia delle lettere dell’alfabeto ebraico con le sue infinite declinazioni in concetti, forme e attitudini.  L’esposizione, seppur non ispirata da un sentimento riconducibile a qualche forma di credenza o professione di fede, si presta a un dialogo con il luogo sacro e lo completa secondo le direttrici comuni all’arte e alla religione dello stupore mistico e dell’atto creativo.
 
Info – “Lo Spazio Punto” è realizzato in collaborazione con la galleria FuoriCampo di Siena ed è complementare alla mostra in corso negli spazi della galleria di via Salicotto fino al 28 febbraio. Per informazioni 0577/271345 o scrivere a sinagoga.siena@coopculture.it.  
  [SLUG] => lo-spazio-punto-l-artista-marco-andrea-magni-espone-in-sinagoga-dal-5-febbraio [URL_VIDEO] => [SEO_TITLE] => Lo Spazio Punto Marco Andrea Magni Sinagoga Siena [SEO_DESCRIPTION] => [JOINED_ID] => 9591 [LUOGO] => siena [AUTORE] => [AUTORESLUG] => ) [_dirty_fields:protected] => Array ( ) [_expr_fields:protected] => Array ( ) [_is_new:protected] => [_instance_id_column:protected] => ID ) ) [1486046412] => Array ( [title] => E’ qui la festa. Carnevale di Foiano al via, un mese di eventi tra maschere e carri allegorici [desc] => Al via domenica prossima l’edizione numero 478 del Carnevale di Foiano della Chiana. Cinque domeniche di festa, dal 5 febbraio al 5 marzo, durante le quali le vie del paese saranno teatro dei festeggiamenti in onore di Re Giocondo, il patrono della manifestazione, in attesa del verdetto finale per decretare il vincitore tra i quattro […] [link] => http://www.agenziaimpress.it/news/e-qui-la-festa-carnevale-di-foiano-al-via-un-mese-di-eventi-tra-maschere-e-carri-allegorici/ [date] => Thu, 02 Feb 2017 14:40:12 +0000 [cat] => ) [1486038518] => News Object ( [img_dir] => img_news [all_dir] => all_news [orm] => ORM Object ( [_connection_name:protected] => default [_table_name:protected] => NEWS [_table_alias:protected] => [_values:protected] => Array ( ) [_result_columns:protected] => Array ( [0] => * ) [_using_default_result_columns:protected] => 1 [_join_sources:protected] => Array ( ) [_distinct:protected] => [_is_raw_query:protected] => [_raw_query:protected] => [_raw_parameters:protected] => Array ( ) [_where_conditions:protected] => Array ( ) [_limit:protected] => [_offset:protected] => [_order_by:protected] => Array ( ) [_group_by:protected] => Array ( ) [_having_conditions:protected] => Array ( ) [_data:protected] => Array ( [ID] => 9584 [PROD_ID] => [FIRMA_ID] => [AUTORE_ID] => [LUOGHI_ID] => 42 [DATA_INIZIO] => 2017-02-02 13:28:38 [DATA_FINE] => [ATTIVA] => 1 [HOME] => 0 [CULTURA] => 1 [SPETTACOLI] => 0 [ORDINE] => 20 [NEWS] => [LIBRO] => [NEWS_ID] => 9584 [LINGUA_ID] => 1 [NOME] => Numeri da record per la Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli [DESCRIZIONE] => 11.272 iscritti. 73.100 i volumi a disposizione. 35.578 i libri dati in prestito, 6009 dei quali sono andati alle fasce adolescenziali, 593 per i degenti del vicino Ospedale Santa Maria Annunziata, presso il quale è attivo il prestito a cura del gruppo “Un libro e un volontario per amico”, e 134 ai degenti delle case di riposo/Rsa della zona. Sono i numeri da record registrati dalla Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli nel 2016, frequentata con una media di 896 persone alla settimana. Da segnalare anche il progetto “Biblioteca scolastica” indirizzato alla scuola primaria, che ha visto coinvolte 44 classi per un totale di 957 alunni, e il progetto “Leggiamo la biblioteca” attivato con le scuole secondarie di primo grado, che ha visto partecipare 33 classi, raggiungendo 800 alunni. Per tutto il 2016 poi è stata portata avanti la collaborazione con associazioni di volontariato quali “A tutto volume” e “Bibliocoop”. La biblioteca si conferma quindi un luogo ideale per la consultazione, lo studio e le attività di prestito, per la presenza di una sala conferenze, da utilizzare per la presentazione di libri, mostre di quadri e di fotografie, rassegne di vario tipo. C’è anche un grande locale adibito alle attività dei bambini, impiegato al sabato per letture di fiabe: i frequentatissimi “Sabati favolosi”. L’attività è continua e aggiornata, con i “consigli di lettura”, tematici e adatti a ogni età ed esigenza.
  [SLUG] => numeri-da-record-per-la-biblioteca-comunale-di-bagno-a-ripoli [URL_VIDEO] => [SEO_TITLE] => Numeri da record per la Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli [SEO_DESCRIPTION] => [JOINED_ID] => 9587 [LUOGO] => bagno a ripoli [AUTORE] => [AUTORESLUG] => ) [_dirty_fields:protected] => Array ( ) [_expr_fields:protected] => Array ( ) [_is_new:protected] => [_instance_id_column:protected] => ID ) ) )

SPETTACOLI

NETWORK

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X